Provaci a 4,90€. Clicca qui ➔

Piano marketing dello studio legale: come realizzarlo, i punti più importanti

Un piano marketing dello studio legale è assolutamente indispensabile se si vogliono programmare delle attività finalizzate la raggiungimento degli obiettivi prefissati. Oggi la la grande concorrenza, dovuta al numero sempre in crescita di avvocati, richiede assolutamente un piano strutturato per promuovere lo studio legale.

Piano-marketing-studio-legale

L’attività di marketing nel settore legale è un aspetto fondamentale per uno studio. Lo sforzo per attirare nuovi clienti e riaffermare la reputazione dello studio oltre che essere importante, deve anche essere pianificato con accuratezza per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Uno studio legale ha delle caratteristiche peculiari che rendono le operazioni di marketing più difficili da implementare e gestire. Ci sono diversi fattori che influenzano il marketing all’interno di uno studio legale e possono complicarne il processo, ma questo non deve scoraggiarvi. La pianificazione del marketing non significa solo creare strutture organizzative, ma significa anche capire in modo chiaro quali tipologie di clientela si stanno cercando e come raggiungerli. E qui vediamo alcuni suggerimenti utili per pianificarlo al meglio e avere successo in una strategia di marketing.

Piano marketing dello studio legale, in cosa consiste

Vent’anni fa, la pubblicità di uno studio legale era semplice: venivano utilizzati annunci pubblicitari in TV, alla radio o in una rubrica. Gli annunci che chiedevano se avevi bisogno di un avvocato sono stati visti su tutti i media, anche sulla stampa e sui cartelloni pubblicitari.

Ora le cose sono decisamente cambiate e la pubblicità online sta ottenendo un peso decisamente importante. Abbiamo vistocome, durante la pandemia, tutti i mercati online abbiano registrato un importante sviluppo, per questo, cercare consensi e nuovi clienti in questo piano è assolutamente doveroso, soprattutto in settori molto competitivi come quello legale. Realizzare un piano per struturare il marketing dello studio legale è sicuramente la via maestra per poter ottenere risultati a breve, medio e lungo termine, vediamo come.

Le migliori strategie per un piano di marketing dedicato allo studio legale

Esamineremo in che modo il marketing digitale può avvantaggiare gli studi legali nel 2022 in questo post. Le persone trascorrono più tempo sui contenuti sui loro telefoni e computer, fornendo agli studi legali nuovi modi per raggiungere i clienti. Un consulente di marketing di uno studio legale può aiutarti a sfruttare tutti questi nuovi strumenti, che è una componente importante del processo.

La concorrenza del marketing legale

La natura competitiva del campo legale è cresciuta enormemente nell’ultimo decennio e la tua azienda deve ora distinguersi più che mai. La tua strategia di marketing per lo studio legale digitale ti porterà in cima ai risultati di ricerca e questo è ciò che indurrà le persone a fare clic sul tuo sito web. Trovare il tuo sito web dovrebbe essere facile e, una volta che le persone lo visitano, dovrebbero essere in grado di giungere rapidamente ai contenuti pertinenti.

Crea un piano di marketing per il tuo studio legale

Prima di spendere un solo euro per una campagna di marketing per avvocati, la tua azienda deve avere un piano marketing chiaro. La sua definizione è il primo passo per il successo del marketing di uno studio legale. Ecco una rapida occhiata a come creare una strategia efficace.

La definizione degli obiettivi è il primo passo

Quali sono gli obiettivi delle attività di marketing del tuo studio legale? Assicurati che siano realizzabili e facili da misurare stabilendo obiettivi specifici con un lasso di tempo per il successo, come “aumentare le entrate di X in due anni” o “attirare X nuovi clienti in un anno”.

I tuoi clienti devono essere identificati e tu devi determinare come raggiungerli

Scegli a chi vuoi rivolgerti con i tuoi sforzi di marketing. Chi è il tuo cliente ideale? Quali sono i loro problemi legali? Come pensi di riuscire a raggiungerli? Quale sarebbe il tuo messaggio? Questo ti aiuterà a decidere come indirizzare al meglio i tuoi sforzi di marketing. Concentrandoti sul raggiungimento del tuo mercato di riferimento con il marketing del tuo studio legale, sarai in grado di centrare gli obiettivi che il tuo studio si è prefissato di raggiungere.

Costruisci il tuo marchio

Nonostante il fatto che la tua azienda abbia una specialità, ciò in cui sei specializzato non è chi sei. Che tu sia uno studio legale per lesioni personali o un’azienda di servizi legali aziendali, devi comunque far sapere ai potenziali clienti chi sei e non solo cosa fai. Il tuo marchio è una meravigliosa opportunità per far sentire i clienti a proprio agio e per far loro credere che possono connettersi con te e fidarsi di te.

Quando progetti il sito web del tuo studio legale puoi utilizzarlo per dimostrare la sua personalità in modo che i clienti abbiano una buona prima impressione e sappiano perché dovrebbero selezionare il tuo studio rispetto alle altre scelte disponibili. Usare la tua presenza online per entrare in contatto con potenziali clienti e condividere la storia della tua azienda è un modo efficace per creare fiducia con loro. Se hai già stabilito un vantaggio sui tuoi concorrenti stabilendo una presenza online, puoi fare lo stesso stabilendo una presenza offline.

La creazione di un’identità visiva efficace può aiutare il tuo studio a distinguersi e a stabilire un’identità. Può anche essere dispendioso in termini di tempo e difficile da raggiungere. Che tu lo faccia da solo o assumi un professionista, il costo può essere variabile.

L’ottimizzazione del tuo sito web per i motori di ricerca

Una strategia di posizionamento SEO è uno degli strumenti più cruciali nella cassetta degli attrezzi del marketing del sito Web per il tuo studio legale. Per i siti web degli studi legali, le classifiche di ricerca locali saranno fortemente focalizzate, quindi anche la tua scheda Google My Business dovrebbe essere ottimizzata.

Secondo Google, il 75% degli utenti non naviga oltre la prima pagina dei risultati di ricerca, quindi se non sei nella prima pagina, tre quarti di quelli che cercano non avranno mai modo di entrare in contatto con te. È fondamentale che il piano di marketing del tuo studio legale contenga un focus sulla SEO per il tuo studio legale.

Trovare clienti locali attraverso la SEO locale

Il sito web di un avvocato deve essere ottimizzato per la ricerca locale di Google al fine di garantire che i clienti possano individuarlo. Una pagina Google MyBusiness rivendicata e gestita è uno strumento eccellente per il marketing, ma non è tutto. Gli avvocati dovrebbero anche partecipare alle loro comunità al fine di generare buone pubbliche relazioni e backlink, oltre a produrre contenuti locali. I backlink fanno parte della tattica di link building che può essere considerata uno dei pilastri della SEO. Secondo Google e i motori di ricerca, i link sono ancora uno dei fattori più importanti nel valutare la qualità e l’autorevolezza di un sito o di una singola pagina.

Ecco perché, se stai elaborando un piano di marketing per il tuo studio legale non devi dimenticarti della link building. Rendere il tuo sito più autorevole e allo stesso tempo meglio posizionato ti darà numerosi vantaggi nel trovare nuovi clienti. Se vuoi provare a conoscere i benefici puoi acquistare il nostro servizio di link building ad un prezzo scontato per chi non è ancora nostro cliente, oppure puoi contattarci per iniziare da subito ad ottenere un piano personalizzato.

Provaci ADESSO

4,90+IVA (invece di 57€)
  • Offerta valida fino al 15 Ottobre 2022
  • Garanzia pubblicazione entro 7 GIORNI
  • Articolo di almeno 600 PAROLE
  • Non accettiamo i seguenti argomenti: Adult, Erotico, Gambling, CBD

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci
  • Per ricevere maggiori informazioni
  • Per pianificare una strategia personalizzata

Articoli correlati

keyword-research-stagionale

Keyword research stagionale: che cosa è?

La keyword research stagionale è un’attività fondamentale, soprattutto in determinati settori come, per esempio, quello del turismo, quello della ristorazione, dolciario e via dicendo. Tenere